Attualità


Mauro Maurizio Palumbo

Nuovi spazi per le arti performative. Una riflessione in ‘era Covid'.COVID’